Caro babbo Natale,

per l’anno che verrà, ti sembrerà strano, ma ti chiedo di non essere preso in considerazione, non tanto da te che dovrai esaudire questo mio desiderio, quanto dagli stati generali.
Gli anni recenti sono stati un tantino terribili, brutte cose e brutte notizie, quindi, spero di essere tranquillamente ignorato. Se proprio dovesse arrivare qualcosa, spero sia una buona bottiglia di vino, cioccolatini fondenti e magari pure un panettone artigianale.

grazie
Alessandro

 

 

seguono le lettere a babbo Natale dall’albero di santa Maria Novella,

con qualche messaggio qui riportato

“Caro Babbo Natale,

posso venire a lavorare da te?

Perché qui non si lavora neanche pagando”.

____________

“Caro Babbo Natale,
ho l’alzheimer e mi sono scordato cosa ti volevo chiedere
:C”.

____________

“Caro Babbo Natale,
quest’anno siamo state brave, quindi esigiamo:
· trovare un ragazzo alla Frulla
• tanti vestiti e scarpe
· che la Caterina rimanga con Alfredo
grazie mille”
Peppa e Mimì

____________

“Siamo due ragazze di 25 anni che ancora credono in te,

quindi
non cahà fori!!!
Vorremmo…..”.

____________

“Caro Babbo Natale,
siamo un pochino depresse, che ci daresti un aiutino? Sotto l’albero vogliamo un gran fico, ma non strano per favore, che qui la situazione sta degenerando! Insomma.. eh n’un si tromba! Tra quelli che scappano e quelli che… eh non si compiccia nulla.
Dunque …”.

____________

“Caro Babbo Natale

Senti, intanto ci devi fà passà quest’anno a scuola,

e se ci trovi anche un bel ragazzo l’è meglio, via!
O sennò ci accontentiamo anche di un barattolo di Nutella!!
te se vole bene
un ci deludere eh, mi raccomando!”.

____________

“l’amore non esiste…
ma esistiamo io e te e la nostra ribellione alla statistica
Un abbraccio per proteggerci dal vento..
l’illusione di competere col tempo…”.

____________

“Caro Babbo Natale,
riporta Leopardi a Cele!
così s’ha pace anche noi”.

____________

“Caro Babbo Natale,
ho già tutto quel che mi serve,
grazie!”.

____________

“Caro Babbo Natale,

per questo Natale vorremmo…

sesso, soldi, soldi e sesso…

Non ti chiedo la salute xkè avendo queste cose abbiamo tutto!!!

in partenza per il sud…”.

 

L'albero di Firenze

L'albero di Firenze

L'albero di Firenze