album recenti

Viterbo, via dei Pellegrini, epigrafe del XI-XII secolo

Home/Senza categoria/Viterbo, via dei Pellegrini, epigrafe del XI-XII secolo

Viterbo, via dei Pellegrini, epigrafe del XI-XII secolo

Viterbo, via dei Pellegrini, epigrafe del XI-XII secolo, voluta dagli sposi Guido e Diletta in occasione della donazione della loro casa per l’Ospizio dei Pellegrini.

Ecco la traduzione del testo latino:

Viterbo, via dei Pellegrini, epigrafe del XII secolo, voluta da una coppia di sposi medioevali (Guido e Diletta) in occasione della donazione della loro casa per l'Ospizio dei Pellegrini

Viterbo, via dei Pellegrini

“Io Guido, insieme a Diletta mia moglie, per la redenzione dell’anima nostra, dei nostri genitori e di tutti i fedeli, dono questa casa perché possa essere ospedale per pellegrini, con ogni sua possessione, ai servi dei servi di Dio, in eterno e senza alcuna condizione. Nessun vescovo o abate, o altra persona, abbia potere di asportare alcunché da questo luogo, né ne disponga, senza il parere di tutti i religiosi e i laici, maggiori e minori, di questa città. Se qualcuno vorrà fare diversamente, sia maledetto da Dio onnipotente, dalla beata sempre Vergine Maria, dai santi angeli e apostoli e da tutti i santi, e sia condannato insieme con Giuda, Pilato, Anna, Caifa, Datian, Abiron, Erode e tutti coloro che al Signore Iddio dissero: «Sta lontano da me». Così sia, così sia. Ordiniamo inoltre a chi possiede questa casa di onorare secondo le proprie possibilità i giorni dedicati alla Santa Vergine Maria e a San Giovanni Evangelista”.

Viterbo, via dei Pellegrini, epigrafe del XII secolo, voluta da una coppia di sposi medioevali (Guido e Diletta) in occasione della donazione della loro casa per l'Ospizio dei Pellegrini

Viterbo, via dei Pellegrini

(per la traduzione: cit., http://www.francigenalazio.it)

By | 2016-11-18T15:03:42+00:00 dicembre 19th, 2014|Categories: Senza categoria|Tags: , , |0 Comments

About the Author:

Leave A Comment